AGRASYS, finalista nel programma NUTRITION GREENHOUSE di pepsico

Agrasys, l’impresa dietro il cereale Tritordeum sta festeggiando. Questa start-up é una delle 10 finaliste della seconda edizione del programma Nutrition Greehouse di Pepsico.

Questo programma é stato inaugurato nel 2017 per appoggiare le aziende emergenti nel settore alimentare. Quest’anno, PepsiCo ha offerto 20,000 € come finanziamento alle 10 finaliste, inoltre ad ogni finalista é stato affidato un mentore di PepsiCo per accellerare la loro crescita.

Agrasys,  con il Tritordeum, il suo cereale digeribile e sostenibile, é stata una delle aziende innovative del settore selezionate dall’incubatore di PepsiCo. I finalisti sono stati selezionati tenendo in alta considerazione la qualitá dei loro prodotti, il loro posizionamento, il loro focus sul benessere e sulla salute e inoltre la scalabilitá del loro business model.

“Essere tra le 10 finaliste- dei 174 candidati- é un grandissimo riconoscimento per noi all’interno dell’industria alimentare, in merito agli aspetti nutrizionali, di benessere e salute”, spiega Veronica Guerra, direttrice Marketing e comunicazione d’Agrasys.

Le altre finaliste provengono da Israele, Francia, Regno Unito e Bulgaria. Alla fine del programma della durata di 6 mesi, la vincitrice riceverá un premio di 100,000 €.

“Il potenziale del Tritordeum é enorme ma dobbiamo accellerarne la crescita. Sfrutteremo al massimo l’occasione che PepsiCo ci ha concesso al fine di catalizzare l’espansione del Tritordeum in Europa” spiega Guerra.